CHI SIAMO
10 milioni di fotografie.

Un numero che fa girare la testa, che racconta la sapienza di chi osserva e stampa le vostre immagini da più di trent’anni. Le vostre fotografie sono il centro del nostro mondo: sono importanti, raccolgono ricordi, emozioni e luoghi lontani.

Vogliamo dar loro valore e farle durare nel tempo.

Le stampiamo in ogni formato e su ogni supporto, dalla stampa su carta tradizionale alla stampa su tela, dalla stoffa agli accessori di uso quotidiano. Le vostre fotografie sono il centro del nostro mondo. Tanto da essere indelebilmente al centro del nostro nome: Pronto Photo Color.
Una storia continua nel tempo.

Abbiamo iniziato nel 1987, due giovani soci trentenni con l’hobby della fotografia. Inizialmente abbiamo aperto un piccolo negozio in Corso Unione Sovietica 365, dopodiché ci siamo spostati nella sede attuale in Via Rosario Di Santa Fè 37.

In quegli anni la Kodak pubblicava i primi spot di Ciribiribì proclamando le fotocamere compatte di qualità sempre più a buon mercato e si scatenò un vero e proprio fenomeno di fotografia di massa.
Eravamo assediati da fotoamatori! Per questo ci siamo sempre sentiti in prima linea nel divulgare le nozioni base della fotografia e aiutare gli amatori a realizzare foto sempre più belle.

Durante i nostri anni di lavoro, trascorsi con passione ed impegno, abbiamo vissuto profondi cambiamenti nel mondo della fotografia con straordinari progressi tecnologici.
L’era del digitale.

Non possiamo nascondere le prime difficoltà dovute al cambio tecnologico, ci ha dato nuovi stimoli per ricercare e differenziare i nostri servizi. Abbiamo ampliato la gamma delle nostre lavorazioni, acquistato macchinari che ci consentivano di stampare su magliette, cuscini e altri gadget. Inizialmente acquistavamo negli USA i materiali e le prime tecnologie. Nel 2006 abbiamo rinnovato completamente il negozio, oggi di 160 mq, dotandolo di macchinari all’avanguardia e postazioni self-service remote per la stampa delle foto da tutti i tipi di supporti digitali.
Siamo tra i pochi laboratori fotografici a stampare ancora le fotografie attraverso i bagni chimici con metodo tradizionale, senza usare getto di inchiostro o stampanti laser : un processo molto importante della tecnica fotografica, in grado di offrire una resa di stampa unica con colori che non sbiadiscono o continuano a svilupparsi nel tempo prendendo antipatiche dominanti .
L’analogico ancora in primo piano

Sempre con uno sguardo al passato per soddisfare i vecchi e nuovi appassionati della pellicola, attualmente siamo tra i pochissimi laboratori ancora attrezzati per lo sviluppo della pellicola trattata con metodo tradizionale.
La carta fotografica viene sviluppata con un processo chimico e non solo stampata in superficie ottenendo risultati duraturi nel tempo.







CONTATTACI PER INFORMAZIONI